Regolarita.it
Guidare le emozioni
  Chi Siamo  

Calendario Gare

  Download
Il Libro  

I corsi di Regolarità

  Strumenti  
  Forum   Cosa Sapere   Scrivici
La Gara...

Per partecipare ad una gara di regolarita' sotto egida CSAI, bisogna avere:

la licenza CSAI o tessera amatoriale
la FICHE CSAI dell'autovettura, per le gare titolate,(oppure uno dei seguenti documenti: fiche FIA, carta di identità FIVA, certificato di omologazione o di identita' ASI)
Strumenti ( per tutte le tasche, dai meno complessi a quelli professionali)

Dapprima si effettuano le verifiche SPORTIVE nelle quali viene attestato il possesso di patente, della regolare licenza o tessera amatoriale . Vi vengono consegnate le eventuali circolari informative, il radar del percorso da seguire, il regolamento della manifestazione, insieme con i numeri di gara . Applicati questi ultimi sulle portiere, si viene sottoposti alle verifiche TECNICHE. Se la conformita' del veicolo con il codice della strada, il controllo del numero del telaio e quello relativo alla Fiche d'identita' sono congrui, vi applicano un adesivo con la scritta "Verificato". A questo punto, se la vettura parte... siete pronti per cimentarvi nella competizione.

Svolgimento
La gara si svolge su percorsi normalmente aperti al traffico ed e' basata sul rispetto di una media prefissata per percorrere determinati tratti di strada.
Il percorso da seguire viene segnalato sul radar che riporta di solito distanze, medie di percorrenza e la direzione da seguire.

La partenza di ogni vettura viene assegnata dai cronometristi ed e' caratterizzata da un preciso orario di avvio riportato sulla tabella di marcia.

I controlli orari al minuto(CO')

Nella configurazione di gara piu' semplice e' prevista una partenza, alla quale viene assegnato un preciso orario di avvio per ogni concorrente ( di norma uno ogni minuto) e dei controlli orari successivi intervallati tra loro in modo piu' o meno breve, sia con rilevamento del transito al minuto (CO'), sia al centesimo di secondo!(PS,PP...)

A questo punto, NEL CASO IN CUI IL CONTROLLO SIA AL MINUTO, avro' a disposizione 59"(es.: dalle 10.25'.00" alle 10.25'.59") per apporre il visto sulla tabella di marcia dell'avvenuto transito, senza incappare in penalizzazioni.
Un tratto racchiuso tra due CO' viene chiamato settore.

Le prove di precisione (PP,PS)

Procedimento diverso e' quello adottato per rilevare le penalit? al transito di un controllo di una Prova di Precisione, dove il tempo viene rilevato con la precisione del centesimo di secondo. (1/100)
Quindi PER OGNI CENTESIMO di scarto, viene attribuita una penalita'.

Vince l'equipaggio piu' regolare che commette meno "errori" possibil, quindi con meno penalità.

Per le configurazioni di gara piu' complicate, e' stato lasciato libero sfogo all'immaginazione ( e sagacia a volte ) degli organizzatori. Si possono trovare prove incluse in altre prove (compenetrate), prove una di seguito all'altra (concatenate), legate o meno all'ora solare (autopartenza), tutte in un unico settore o a piu' settori.

Il forum di regolarita.it
Il calendario aggiornato delle manifestazioni
Organizziamo corsi per club e/o appassionati
Tutti i termini usati nella regolarità
Contattaci per info e delucidazioni
Tutti gli strumenti sul mercato
Il primo ed unico libro sulla specialità
Files utili da scarcare gratuitamente!
Eccoci a Voi con una breve presentazione